fbpx

Artigianalità

Collezioni dominate dalla bellezza, dalla ricerca e da un elegante semplicità.

Collezioni declinate alle stagionalità che prendono ispirazione da vita, arte e sculture.

A disegnare è sempre Chiara che cura con passione e attenzione ogni singolo passaggio. Dalla scelta dei filati alla realizzazione presso i maglifici più prestigiosi presenti in Italia.

Chiara Allegranzi Milano è un autentico Made in Italy.

Oggi il brand Chiara Allegranzi Milano fonda il suo significato più autentico e la sua ricerca estetica nella produzione 100 per 100 Made in Italy, in una raffinata sartorialità e artigianalità di operatori qualificati.

I capi sono l’espressione di una fusione tra moda, industria e artigianato.

Capi moda che racchiudono un significato, un valore sia intrinseco sia estetico attraverso la cura e l’attenzione per ogni dettaglio.
Il miglior modo di assicurarsi che i capi in cashmere durino è quello di trattarli con cura.

Il cashmere è una fibra naturale e quando è di ottima qualità non “soffre” l’acqua. Anzi un trattamento adeguato contribuisce a mantenere inalterata la forma, il colore e accresce la morbidezza della maglia.

I capi della collezione Chiara Allegranzi si possono lavare anche in lavatrice con il programma apposito per i capi in lana o in cashmere.
Al contrario di quello che si pensa, portare il capo sempre in tintoria per il lavaggio a secco, rischia di rovinare la maglia, perché il filo si secca e si depaupera.

Un capo in puro cashmere di qualità contiene solitamente una quantità di fibre molto elevata. E’ quindi ipotizzabile che dopo un ragionevole tempo di utilizzo della maglia, le fibre in eccesso, a seguito di continue sollecitazioni meccaniche dovute all’inevitabile sfregamento, diano origine ad antiestetici pallini (“pilling”).

Sarà sufficiente togliere i pallini a mano oppure con una spazzola apposita (in commercio ci sono questi piccoli elettrodomestici) e procedere al lavaggio. Tale effetto diminuirà nell’arco di alcuni lavaggi.