fbpx

Saldi fino al 5 marzo! 20% su tutto!

Lavaggio a Mano

Dear Client,

Congratulations on your purchase. Each “Chiara Allegranzi Milano” knitwear item is of excellent workmanship and is made in Italy. From the design to the latest hand finishing, it is an authentic Made in Italy.

The yarns are precious, of high quality and come from the best Italian spinning mills.

Each outfit is worked as a unique piece.

It is recommended to treat this garment with care, respecting the maintenance and the instructions on the washing label.

Below, you will find the specifics of washing to keep it looking its best over the years.

How to wash your knitwear garment.

Lavaggio a mano:

  1. Place the garment upside down in a large basin (no aluminum or iron) or in the sink (no steel), inserting 1 teaspoon of detergent for delicate garments for each sweater in 5 liters of water at room temperature (max. 30 ° centigrade or max 86 ° Fahrenheit). If you want to make it softer, add 1 coffee spoon of ammonia * to the water together with the detergent for delicate garments that you added previously, so that the knitwear will be softer with each wash. Soak it for 3 minutes, moving it gently with your hands. Then rinse until the water becomes clear. Gently squeeze with your hands.
  2. Roll up in a soft towel, so as to eliminate at least 90% of the water. (or put it in the washing machine on the contrary, better if placed in the special bag for the washing machine (you can buy it on the site), with a maximum spin 1 and a half minutes at a maximum of 600 rpm).
  3. Parificare con le mani le giunte. Riporre ad asciugare in piano Sono due le cose che infeltriscono il cashmere, il mohair e le sue mischie: troppo detersivo e la troppo acqua intrappolata nelle fibre.
  4. Parificare bene con le mani le giunte del capo di maglieria e stirare (ferro a un pallino o due o tre… dipende dal tipo di ferro quando consente la fuoriuscita di vapore) prima a rovescio e poi al dritto con  tocchi di vapore ma a qualche cm (10 cm) di distanza.Per eliminare eventuali pieghe, si può anche appoggiare  il ferro ( 2 pallini di calore) sul capo, ma utilizzando un tessuto di cotone bianco ben lavato e stirato da frapporre tra il ferro e il capo di maglieria.
  5. Prima di piegarlo, lasciarlo completamente raffreddare e riporre in una zona dell’ armadio asciutta e non troppo calda, usando il/i cuoricini di legno di Cedro in dotazione. Questi cuoricini di legno di cedro del Libano sono un anti-tarme naturale (si possono acquistare anche sul sito a gruppi di 5).Lavaggio in lavatrice riporre in lavatrice il capo sempre al contrario e meglio se nel sacchetto per la lavatrice ( si può acquistare sul sito). Selezionare il programma capi delicati ( sarà un lavaggio breve e con una centrifuga a bassi giri) a zero gradi (importante), inserendo 1 cucchiaino da caffè per capi delicati  (se i capi sono 3 = 3 cucchiaino da caffè) e se si vuole rendere più morbido, aggiungere anche un cucchiaino di ammoniaca* nell’acqua con il detersivo per capi delicati inserito precedentemente. Procedere poi con il punto 3, 4 e 5.* Verificare prima eventuali allergie con l’ammoniaca.